Sardenaira

Di Lara Calcagno.

Gli Ingredienti

  • Per la pasta (dosi per teglia di 40 x 30):
  • farina bianca 570 gr
  • acqua 280 gr
  • lievito di birra gr 40
  • sale gr 16
  • olio extra vergine gr 130
  • Per il sugo:
  • pomodori pelati gr 750
  • 7 cipolle bionde medie affettate finemente a julienne
  • 2 foglie di alloro
  • due pizzichi di origano secco
  • sale e pepe q.b.
  • Per la decorazione
  • filetti di acciughe dissalate
  • aglio in camicia
  • olive taggiasche in salamoia (La Gallinara, Villanova d’Albenga, SV)

La Preparazione

Stufate la cipolla nell’olio a fuoco basso insieme all’alloro. Unite i pelati, sale e pepe e cuocete per una mezzora. A fine cottura aggiungete l’origano sbriciolato.

Sulla spianatoia o in una larga ciotola fate la fontana con la farina, intiepidite l’acqua e sciogliervi il lievito e il sale, dopo di che versatelo al centro della fontana.
Aggiungete l’olio, incorporate a poco a poco la farina e iniziare ad impastare. Si deve ottenere un impasto morbido ed elastico leggermente untuoso.

Lasciate lievitare la focaccia al coperto ( il tempo di lievitazione dipende dall’ambiente e dalla stagione ) sino a che si raddoppia.
Ora potete stenderlo nella teglia oliata, cospargerlo con abbondante sugo e decorare la vostra Sardenaira.
Lasciate lievitare con il sugo sopra ancora per una decina di minuti e infornate a 180° per 25/30 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 9 =